2010 03 25 "All'armi! Cittadini, fermiamo il tentativo eversivo di Berlusconi". Dichiarazioni di Marco Pannella

2010 03 25 "All'armi! Cittadini, fermiamo il tentativo eversivo di Berlusconi". Dichiarazioni di Marco Pannella, gravissime anche sotto il profilo penale, se ci fosse un diritto in questo paese. Comunque, da radicali . it: «Radicali: la democrazia italiana interrompa il tentativo sovversivo ed eversivo in atto da parte di Silvio Berlusconi». Leggi tutto per vedere il video:

2010 03 24 "Signor" Bagnasco, il cronista non ne sapeva nulla: aveva letto "il Giornale"

[ il film delle intervisteperstrada 24 marzo 2010 Viale Marconi in alta definizione su youtube:-- nel finale intervista per strada a Riccardo Magi, candidato della Lista Bonino Pannella nella provincia di Roma finalmente arrivato!] 2010 03 24 "Signor" Bagnasco, il cronista non ne sapeva nulla: aveva letto "il Giornale". Raccontiamolo subito il fattaccio su cui il vs. cronista s'è preso la sua bella sputtanata, oggi, anzi ieri per chi legge. Cronista dei suoi stivali per di più, altro che intervistatore per strada, mozzarellone innocente che ignora l'essenziale e che, ohibò, a saperlo che la linea Bonino era quella dura, si sarebbe lasciato andare a ben altre intemperanze, e invece come un pollo è caduto sotto i colpi dell'interlocutore che gli ha rinfacciato disinformazione e ignoranza. "Come non lo sa?", appena qualche ora prima la sua "amichetta"

2010 03 20 Ulteriori momenti di civismo al corteo del Popolo della Libertà

2010 03 20 saluto romano al corteo del PDL Si è parlato sulla stampa delle majorettes del corteo del Popolo della Libertà, e allora vediamole, queste majorettes, senza pretendere che quelle qui in mostra siano le uniche che abbiano fatto mostra di sè nella kermesse del PDL. E immaginiamo che le smorfie nei volti almeno di alcune delle più giovani non siano solo a causa degli stivali stretti; ma potremmo anche sbagliare. Nel quarto e ultimo

2010 03 19 Marco Pannella, l'Intervista per Strada

A Marco Pannella. Questa è l'intervista per strada di oggi, quindi ne basta una. I Radicali, com'è noto, non sono "milioni", quindi a differenza di Milioni, ne basta uno per essere già tanti. Quindi mi ero preparato per bene, determinato a fare un'intervista a Pannella, mi ero preparato per bene e con il solito "Messaggero" sotto mano, aperto alla pagina (di ieri) sul cattolicesimo e la pedofilia, per mettere in croce quattro parole quattro che colleghino lo spirito dei tempi alla candidatura di Emma Bonino e a una risposta sulla scottante questione del "voto cattolico", scottante per le gerarchie vaticane naturalmente, tra le tante che gli scottano in questo momento.

2010 03 18 Emma Alfabeto Bonino

Compiliamo come uno spottone per la ns. Presidente Emma Bonino un digesto tra uno dei centomila possibili dell'Alfabeto Bonino, qui con l'intervista dei valenti colleghi di Web Reporter Tv, un po' ingessata a dire il vero, [il video in arrivo] errata corrige: Web Tv Luiss, i valenti colleghi che non esitano a esporsi (vedi commento più sotto), onore al merito, sono Matteo Petrucci insieme a Rosita Romano e il vs. Intervistatore corregge in chiaro attribuendo i crediti, essendosi chiaramente dimenticato di verificare Smile

2010 03 17 Preti pedofili, il Vaticano li coprì per decenni, perché?

Preti pedofili o "gli scandali pedofilia nel Vaticano" e che diamine! non riesco nemmeno a pronunciarlo bene questo tema di oggi ma comunque con "Il Messaggero" ripiegato sull'articolo di spalla giusto me ne vado ciabattando in Piazza Fiume a raccogliere opinioni sul tema forte del momento. Ricevetela come una prova, domani si deve fare meglio, ci sarebbero adesso già molte cose da scrivere e puntualizzare se non che occorre rinviarle a una certo prossima puntata. Il tono fa la musica però, e allora attacchiamo con la musica delle Interviste per Strada, per inciso leggendo sotto si trovano anche i riferimenti alla colonna sonora,

2010 03 15 Giobbe Covatta con i Verdi per Emma Bonino: 30. Lo spettacolo integrale

Comincia la serie, a puntate la spettacolo "30" (i diritti umani) di Giobbe Covatta con i Verdi per Emma Bonino. E allora, niente sarà risparmiato dal calore di uno spettacolo tutto suo, fluido, consapevole, misurato nel percorrere senza remissione di peccato tutti gli anditi del politicamente scorretto, illuminati con pazienza e addirittura meticolosità, cazzarola. A partire da quegli oggetti nient'affatto misteriosi che sono l'ovulo e lo spermatozoo, che sono l'esempio e il fondamento dell'uguaglianza, il principio, il diritto cardine dell'essere umano. E a partire da questa eguaglianza si esplora l'evoluzione della cellula,

2010 03 16 NCC in piazza, strane parole d'ordine: stato di diritto, legalità, liberalizzazione, Europa!

Sono Pazzi Questi NCC (Noleggio Con Conducente), scendono in piazza con parole d'ordine estreme: stato di diritto, legalità, libertà, democrazia, Europa. "Se queste sono le leggi italiane, andiamoce in Europa", dice un cartello, e un altro, "E' la morte dello stato dì diritto". E con quale scorno uno di loro si accorgeva che la stampa era stata fatta senza curare l'ortografia: "andiamoce" mancava il "ne", e che: su "di diritto", metti l'accento sul "dì"? Solo un momento di umorismo, ma veniamo ai fatti. Che sono semplici ma sembrano estremamente ingarbugliati, perché così vuole il governo, questo emerge dalle dichiarazioni di Luigi Pacilli vice presidente della Federnoleggio (aderente a Confesercenti). Un fattariello, se volete, ma esemplificativo di come vanno le cose in Italia, O almeno, così andavano oggi, addì 16 marzo del 2010...